venerdì 4 dicembre 2009

Pane soffice alla zucca e gorgonzola








Sabrine D'Aubergine, è una persona fantastica, non solo descrive con precisione le sue meravigliose ricette, ma è vera, diretta, ironica, qualità che apprezzo moltissimo, in quanto sempre più rara...

Sul suo blog, Fragole a merenda, ha pubblicato, qualche tempo fa, l'immagine di un pane davvero invitante, un pane soffice alla zucca e gorgonzola, un binomio sicuramente vincente, mi ha fin da subito conquistata, soltanto oggi ho avuto il coraggio di cimentarmi, complice una giornata nuvolosa, grigia e spenta e così, come per magia, un pane così giallo, ha portato un pò di sole in casa, per non parlare del suo inconfondibile profumo, grazie davvero di cuore, Sabrine!

10 commenti:

sabrine d'aubergine ha detto...

Cara Amalia, leggo con piacere questo tuo post e le parole gentili che mi hai riservato: grazie di cuore! Ma la soddisfazione per me più grande è sapere che la mia ricetta ha funzionato anche nella tua cucina... brava! A presto
Sabrine

Occhi di Notte ha detto...

sono estremamente golosa del pane soffice... e si, un pane così giallo porta il sole e il calore in casa, nel cuore e.... nello stomaco!
Buono anche con la Nutella!

una sognatrice newyorkese ha detto...

mmmhhhhh che buono!!!!! quante belle idee hai pubblicato recentemente!!!! perdonami se non lascio nessun commento ma passo spesso per leggere il tuo blog!
bacioni, Ezia.

connie ha detto...

Che bello davvero questo pane,fa venire voglia di addentarlo con qualcosa dentro oppure anche da solo,ma caldo e appena sfornato!mmm....bellissimo anche il tuo albero di natale....simile al mio anche se sul mio ci sono molte palle!!!un bacio tesoro e buon we!

Cicabuma ha detto...

Zucca e gorgonzola??? Mi sembra un binomio perfetto!!!
Davvero bello il tuo pane e certamente sarà stato anche buonissimo.
Quello che sto facendo io da un po' di tempo con la Pasta Madre è sempre più buono e sempre più gonfio, come se la pasta più passa il tempo è più è efficace. Sarebbe da provare!!! Io non ci credevo che un impasto di farina e acqua potesse fare l'effetto del lievito, ma è così!!!
Sono diventata una fan sfegatata di questo lievito naturale!!!
Un abbraccio
Francesca

Anna ha detto...

Leggo il tuo post solo ora e sono certa che di questo pane non è rimasta neanche una briciola!Quanto mi piace il pane ancora caldo!!

EleVi ha detto...

Sembra di sentire il profumino..Brava!!!

Chiara ha detto...

Amalia.. ma questo pane è semplicemente bellissimo!!!
sembra proprio quello che fanno nelle panetterie tradizionali!!! .. ed immagino il sapore!!! Wow!!!
Anche a me piace tantissimo Sabrine D'Aubergine.. ogni tanto vado a trovarla e "rubo" qualche sua ricetta...
:-)
Buon inizio settimana...

AbcHobby.it ha detto...

pane... zucca.... e gorgonzola??? me ne lasci una fetta???
sembra davvero ottimo!!!

bacioni eli

Amalia ha detto...

Sabrine d'Aubergine: grazie a te per la bellissima ricetta, da rifare senz'altro!

Occhi di Notte: prova questa ricetta perchè ti regalerà un pane soffice come piace a te, ma anche molto gustoso.

Ezia: grazie cara, un bacio a te e ai tuoi tesori!

Anna: siamo in due, anch'io sono golosa del pane appena sfornato!

EleVi: grazie carissima!

Connie: grazie cara, aspetto di vedere il tuo alberello, ciao!

Cicabuma: sì Francesca ti consiglio di provare questo pane è davvero squisito. Per la pasta madre, ci voglio provare anch'io...


Chiara: grazie Chiara! D'ora in poi ci sarà un'altra copiona delle sue ricette!

Eli: provalo, è davvero ottimo!