giovedì 7 luglio 2011

Cucinare con i bambini: la piadina



Da qualche giorno Francesco mi aveva richiesto la piadina e così complice un pomeriggio in cui non sapeva cosa fare, l'ho coinvolto nella preparazione della piadina.

Prima di tutto, abbiamo pesato gli ingredienti e inizialmente c'è stata un pò di avversione, ma poi lasciandosi andare Francesco si è divertito a fare "ciupi-ciù" con l'impasto...



Abbiamo ricavato cinque palline dall'impasto...



e steso per bene, mentre si chiacchierava su come si giocava un tempo, durante le ore più calde del pomeriggio in estate...



e così abbiamo preparato la cena, riso, chiacchierato e preso spunto per un nuovo gioco: una capanna con la tovaglia e immaginato di essere un guerriero vissuto durante la preistoria, impegnato a scoprire il fuoco, la ruota a combattere il freddo e la pioggia...




e mentre il nostro guerriero era impegnato a sopravvivere nelle più terribile delle foreste,
ho cotto le piadine...



la ricetta è quella di Claudia, già collaudata un sacco di volte: buonissima!
Per la noia, invece, la ricetta è semplice un pizzico di fantasia e tanta voglia di giocare...

11 commenti:

Pollon72 ha detto...

Buona la piadina! E simpaticissimo il tuo post. Io la preparo una o due volte a settimana :-)
Grazie per la citazione!

Amalia ha detto...

Grazie cara per essere passata qui,
la tua piadina è davvero buona,
buona serata!

Rox ha detto...

Cara Amalia,grazie per la riceta.Proveò a farla con i miei bimbi.Un abbraccio.rOX

Amalia ha detto...

Ciao Rox,
provala perchè è davvero squisita.
Come sta il tuo ometto?
Un bacio

Cristina ha detto...

Buona!!!! Ideale x un pasto veloce la usiamo spesso anche noi! Provero' la tua ricetta

pizzicotto77 ha detto...

ciao sono arrivata sul tuo blog per caso molto carino.
io ho una bimba ancora piccolissima ma non vedo l'ora di cucinare con lei mi annoto la ricetta. un bacione

una sognatrice newyorkese ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
una sognatrice newyorkese ha detto...

ma guarda quanto e' bello!!! sei una mamma fantastica!
un'abbraccio, Ezia.

Dona ha detto...

Ma che forte!!! Diivertimento a go go, immagino ^___*
Non abbiamo mai preparato le piadine... ci proverò.. anzi ci proveremo anche noi! ^___*
Un abbraccio
Dona

ki@r@ ha detto...

Ciao Amalia, grazie per essere passata dal mio blog...e mhhh buona la piadina...invitante...mi piacciono molto i tuoi post, mi ricordano tanto la mia infanzia...sei una mamma davvero speciale...ank'io, se un giorno avro' un figlio, lo coinvolgero' in queste piccole attivita' che fanno tanto bene al cuore.(come del resto ha fatto la mia mamma con me)
baciotti e buon WEEK-END
Chiara

miro. Shabby e dintorni. ha detto...

Per i bambini è un divertimento pasticciare con la pasta e poi una grande soddisfazione mangiare ciò che hanno preparato-
Baci