giovedì 7 gennaio 2010

Presepe vivente



Ieri con l'Epifania, sono terminate le feste.

Nel mio paese, Carosino, i bambini dell'oratorio hanno messo in scena il presepe vivente attraverso la contemplazione dei tre momenti del cammino di Gesù: dall'Annunciazione dell'angelo Gabriele a Maria, alla visita di Maria a Santa Elisabetta, fino al momento di sofferenza di Gesù nelle sue ultime ore di vita.

E' stato un cammino scandito da canti gioiosi per le vie del paese, i bambini si sono offerti per
rendere in immagini alcuni momenti salienti dei passi del vangelo, per riflettere sul significato più profondo del Natale.

Poi, tutti al castello del paese, dove, nel frattempo, un piccolo villaggio si animava:
fabbri che forgiano il ferro,
lavandaie che lavano e stirano con attenzione,
mentre un dolcissimo bambino dorme circondato da angeli e magi...






Donnine d'altri tempi mentre impastano la pasta fresca...
danzatrici che allietano il sovrano,
venditori di tessuti...




La giornata è stata scandita da un altro momento, il compleanno di mia madre.
Ho preparato una torta, di cui vi scriverò la prossima volta...


9 commenti:

danibo ha detto...

AUGURI ALLA TUA MAMMA!! Un bacio. Daniela

Amalia ha detto...

Grazie Daniela!

sabrine d'aubergine ha detto...

Che bella manifestazione! Ed è bello che vi siano coinvolti tanti bambini... Attendiamo la ricetta della torta. Buon inizio d'anno
Sabrine

connie ha detto...

Chissà perchè i bimbi quando ci rappresentano suscitano mille emozioni in più!!!forse perchè loro sono più convinti di ciò che fanno,forse perchè lo fanno bene anche per non fare brutta figura...o forse perchè loro credono ancora fortemente in ciò che rappresentano ,non sono smaliziati,non sono disillusi e così rendono tutto magico e tenero!!!
Un P.S.per la torta che sicuramente farò il mese prossimo,perchè data la dieta,posso strafare solo una volta al mese!!!Un abbraccio fortissimo!

Lety ha detto...

Che meraviglia questo presepe!!! Complimenti a tutti i bimbi per questo spettacolo! Partecipava anche il tuo?

...dimenticavo: auguroni alla tua mamma!

Anna ha detto...

Amo il presepe,figurati quello vivente!Immagino che atmosfera magica con i bambini,i vecchi mestieri...bello davvero. Queste manifestazioni fanno sentire di più il natale.Auguroni alla tua mamma e complimenti a te per la torta.Bacioni.

Anonimo ha detto...

Che belli i bimbi e tutta l'ambientazione!!!!
E anche se in ritardo tantissimi auguri alla tua mamma.
Manu

Rox ha detto...

Bellissimi i bimbi e che bella manifestazioni,bacioni amica!!

EleVi ha detto...

Meraviglioso questo presepe vivente! che bella atmosfera!BAci