martedì 25 gennaio 2011

La prima cosa bella della domenica (4)



L'influenza è proseguita anche in quest'ultima settimana, con Francesco malato non stato facile lavorare e conciliare i vari impegni...
Da sette giorni seguo un altro ragazzino durante le ore del doposcuola, è impegnativo, ma stimolante.
Mia nipote invece ha ricevuto alcuni libri di lettura in prestito, divertenti e pieni di fantasia, stiamo già leggendo Pierino Porcospino, non apena finiamo di fare i compiti.






Tra i miei propositi di quest'anno, c'è quello di leggere, leggere e ancora leggere, ho terminato un libro regalatomi dalla mia amica, Elena: è stato scorrevole, anche se non sono mancati momenti di riflessione.





E' stata una settimana intensa, così domenica, l'abbiamo trascorsa insieme andando a vedere, seppur da lontano, perchè era vietato l'accesso, la casa della fata Turchina, dal celebre film di Comencini: Pinocchio.




E' stata una bella domenica, frizzante, con tanto sole, ne abbiamo approfittato per fare una passeggiata nel parco di Cimino, un vero e proprio polmone verde a pochi km dalla città di Taranto.





C'erano tante persone che facevano jogging, abbiamo pensato di unirci a loro, anche per una semplice passeggiata perchè fare un pò di attività fisica fa davvero bene e magari ci aiuta anche a rinforzare le difese immunitarie.





That's all!

5 commenti:

silvia ha detto...

cucciolo ma ora è guarito???
è anche il mio di "impego per il 2011" quello di leggere non solo alle bimbe: un libro al mese mi sono riproposta, mi sembra il minimo!
baci baci

miro. Shabby e dintorni. ha detto...

Sono anche io amante della lettura, quando inizio un libro devo "divorarlo", ma da quando ho aperto il blog leggo molto meno e questo mi dispiace!
Baci
Rosa

EleVi ha detto...

Mi spiace sapere che l'influenza ha colpito anche voi...spero che il sole riporti l'energia necessaria per affrontare la quotidianità! Sono contenta che il libro ti sia piaciuto e mi incuriosiscono molto i libri della foto! Bacioni!!!!!!

Ninfa ha detto...

Ah questa influenza!
Che bellissima domenica...è il caso di dire favolosa... =)
Credo che stare all'aperto d'inverno con il sole, passeggiare nel verde non faccia altro che bene al nostro benessere psicofisico...
Un abbraccio, a presto...e grazie ancora per aderire, ogni volta, a questa mia iniziativa =)

elisabetta ha detto...

Ciao! E' da un po' che trascuro la rete, ma torno sempre volentieri a trovare le amiche! Speriamo che le influenze la smettano di assillarvi e che arrivi presto qualche anticipo di primavera... Anche se, forse, da voi, l'inverno non è poi così inverno...
Ciao! Elisabetta