venerdì 5 febbraio 2010

Arlecchino che fa ciao!



In queste fredde giornate, mentre ce ne stavamo al calduccio, con Francesco abbiamo colorato e ritagliato un allegro Arlecchino.






Infilato dei ferma-campioni...





E appeso in cameretta il nostro Arlecchino, che dà il benvenuto!




Sul sito, lannoraca, ho stampato le mascherine più tradizionali del nostro Carnevale, con Francesco le abbiamo colorate e poi incollate su cartoncino, realizzando così un divertentissimo memo...


10 commenti:

Cicabuma ha detto...

Che belle idee, semplici e carine.
I miei cuccioli sono ormai troppo grandi per il memo con le mascherine, però darò un'occhiata al sito che segnali.
Invece l'arlecchino che fa "CIAO" mi piace tantissimo. Questo lo farò anch'io da appendere in casa!!!
Un abbraccio
Francesca

Amalia ha detto...

Grazie Francesca,
ti auguro buona giornata!

silvia ha detto...

bello! come ti dicevo, marta si è rifiutata :P ma grazie comunque
buon fine settimana

Amalia ha detto...

Silvia, i bambini son così, sono belli proprio perchè imprevedibili, un bacio a te e alle piccole!

EleVi ha detto...

Che bello l'arlecchino!!E le carte sono venute proprio bene!!!

Lauradv ha detto...

Splendidi passatempi per i nostri bimbi! Buona domenica Lauradv

Anna ha detto...

Ho sempre amato Arlecchino e la storia del suo vestito variopinto,l'hai raccontata a Francesco?Felice domenica!

elena ha detto...

I figli delle mamme "creative" sono un po' più fortunati degli altri, non trovi? Al di là del gioco in se stesso, è meraviglioso crearlo con la mamma e giocare insieme.
Bacioni a tutti e due.
Elena

Anonimo ha detto...

vedo con piacere che non vi annoiate di certo tu e Francesco!
ma dimmi, chi si diverte di più dei due???
Baci baci
gabriella

Amalia ha detto...

EleVi: ciao Elena, provaci anche tu, il memo è davvero divertente, ciao!

Lauradv: grazie per il tuo passaggio, ti auguro buona settimana, ciao!

Anna: anch'io amo molto Arlecchino, la storia delle sue origini è bellissima, un bacio!

Elena: è vero, ci piace lavorare insieme... un abbraccio!

Gabriella: Entrambi! Un abbraccio!