giovedì 22 settembre 2011

Biscotti con gocce di cioccolato


In dispensa non c'erano più biscotti per la mattina, da tempo mi ero proposta di provare una nuova ricetta: i biscotti con gocce di cioccolato.
Così, senza pensarci su due volte, dopo aver controllato tutti gli ingredienti, mi sono messa all'opera.






Sono facili da fare, si può preparare l'impasto anche prima, volendo anche congelarlo e tirarlo fuori quando si ha più tempo, basta affettare la pasta frolla come se fosse un salame e via in forno, senza formine, senza dover stendere di nuovo l'impasto: più veloce di così!

In una mezz'ora, avevo già preparato tutti i miei biscottini.

La prossima volta, impiegherò le gocce di cioccolato, avevo delle tavolette di cioccolato da smaltire, ma il sapore è buono ugualmente: sono friabili e gustosi anche a distanza di settimane.

La ricetta è presa dal blog di Paoletta
, qui.

12 commenti:

Nel cuore dei sapori ha detto...

mi piace molto l'idea del congelamento!ti son venuti benissimo,hanno un aspetto delizioso :)

Amalia ha detto...

grazie Francesca!

Snezana ha detto...

Poco fa ho lasciato commento sul tuo post precedente,( sul mio blog non c'è aggiornamento del questo tuo nuovo post,non capisco perché)?
Comunque ho letto della tua disavventura con quel altro blog e sono andata la a vederlo ma c'è una finestra di avviso che dice che si tratta di un malwere,quindi virus e roba dannosa!
P.S.La ricetta mi piace e sembra facile,solo che non so cosa è questo burro in pomata,ti prego illuminami!:)

Amalia ha detto...

Non so, Snezana, mi è capitato anche con altri blog.
Grazie per le tue belle parole, non immagini quanto bene mi facciano.
Per la ricetta, è facilissima, il burro in pomata è il burro lasciato fuori dal frigo almeno mezz'ora, si lavora dopo con una spatola finche diventa morbido.
Per il resto, come stai, cara?
Un bacione a te e al pancino!

Rosi Jo' ha detto...

Ciao dolcissima Amalia,
questi biscotti sono proprio interessanti e giusti per iniziare la giornata con le giuste energie.
Spero di trovarti bene.
Un grosso abbraccio a te e a Francesco, mi chiedo quanto sarà diventato bello!
A presto Rosi

Federica ha detto...

uno tira l'altro!!buonissimi!

mammasorriso ha detto...

ciao cara Amalia! che ricetta invitante, ingredienti che si hanno in casa tranquillamente...ma come si fa l'essenza di vaniglia home made?
Voglio provare, mi piace d'idea di mettere in freezer il rotolino! :)

katia ha detto...

grazie del suggerimento:) domani sicuramente li preparerò:) io faccio sempre le crostate con la marmellata (fatta da me o comunque fatta in casa) ..questa è sicuramente un'alternativa stuzzicante:)

Anonimo ha detto...

Carissima,mi spiace commentare come anonima,ma ormai è così...mi spiace quello che è capitato e sai quanto posso capire il tuo stato d'animo! Vedo che continui a sfornare dolcezze e a farmi venire l'acquolina in bocca!Brava!Grazie per esserti ricordata di me,un caro abbraccio,
Anna (Make yourself at home)

Amalia ha detto...

Rosi Jo: ciao cara Rosi, grazie per la tua visita, mi ha fatto davvero piacere. Il mio ometto è cresciuto tanto in questi mesi, l'allenatrice di pallavolo non l'aveva riconosciuto!
Ti auguro buona giornata!

Federica: grazie!

Mammasorriso: grazie per il tuo commento, è sempre bello per me, leggerti.
La vaniglia homemade, non è difficile, metti il baccello di vaniglia dentro un barattolino di zucchero, quest'ultimo assorbirà l'essenza e avrai zucchero vanigliato di buona qualità.
Non l'ho mai fatto, ma ho letto nei forum di cucina che si fa così.
Bisogna però reperire un buon baccello di vaniglia, credo in erboristeria dovremo trovarlo.
Ciao cara!

Katia: prova questa ricetta e poi mi dirai, ma la tua ricetta di frolla?Un bacio!

Anna: carissima, non sai quanto piacere mi dai nel leggere il tuo passaggio e saperti presente, grazie!
Non ti ho dimenticata, non voglio dimenticare un'amica seppure virtuale, mi dispiace per quello che ti è accaduto, dopo la mia esperienza ti sono ancor più vicina, ma per favore rimaniamo in contatto, il mio indirizzo email è:
amalialongo@libero.it
scrivimi anche due righe, ci conto!
Un grande abbraccio!

lorena kasara ha detto...

Grazie Amalia per essere passata nel mio blog mi ha fatto piacere il tuo commento grazie. Complimenti per il tuo blog proverò sicuramente le tue ricette amo cucinare anche se nel mio blog non parlo molto di cucina. ciao lorena kasara

Cristina ha detto...

Gnam....mi hai fatto venire fame! Inzuppati in una bella tazza di latte caldo e la giornata prende il volo!!!!