sabato 9 novembre 2013

La scorsa settimana: lista di cose belle



Ormai il mio è un ritardo cronico in tutte le cose, anche nel postare la consueta lista di cose belle della scorsa settimana, anche se siamo già al termine di quella appena passata.

Riflettendo su questo, ho deciso di prenderla un pò con filosofia, sicuramente non posso star dietro a tutti i programmi che mi prefiggo perchè anche se il giorno è fatto di 24 ore, la lista di ciò che bisogna far quotidianamente si allunga a dismisura e anche se ci cerca d'incastrare questo o quell'impegno, alla fine, non so se capita anche a voi, ultimamente ne esco sempre più stanca.

Bisogna cambiar rotta, se il tempo è il peggior nemico, allora bisogna sapersi organizzare.

In questi giorni ho messo in pratica i suggerimenti di flylady, meravigliandomi di quanto sia facile ordinare e tenere pulita la propria casa in poche e semplici gesti quotidiani, sono ancora agli inizi, ma noto quanto siano validi molti suggerimenti.
Se non la conoscete, andate a dare un'occhiata, non ve ne pentirete.







In questi giorni ho amato:
- pasticciare in cucina preparando dei golosi biscotti per la colazione della mia famiglia, anche se senza uova e burro;
- le consuete prove per la commedia, intervallata dalla gustosa crostata con marmellata di fichi e noci,  fatta in casa da Lucia;
- una visita ad un'amica che non andavo a trovare da tempo;
- l'immancabile caffè con mia suocera;
- il momento dell'intaglio della zucca tra Francesco e il suo papà;
- la festa di Halloween, organizzata con tanto buon senso da una bravissima animatrice del nostro paesino, coinvolgendo i bambini in un torneo. In questo modo i bambini sono stati insieme e si sonodivertiti tanto;
- una zuppa di zucca coi resti della zucca intagliata. Un vero confort-food, ricetta presa qui,
grazie Claudette!
- il Primo Novembre, siamo stati, come tutti gli anni, al cimitero a commemorare i nostri defunti, poi a pranzo coi nonni, unica occasione per stare coi miei e poi un gustoso gelato al cioccolato fondente nella nostra gelateria preferita: la felictà è anche gioire di queste piccole cose!
- vedere tutti insieme accoccolati sul divano: "Benvenuti al Nord", tra risate e spunti di riflessione;
-  Sabato invece a pranzo dai suoceri, dove siamo stati insieme, dopo tanto tempo, con la famiglia di mia cognata. Approfittando del tempo quasi estivo, dopo pranzo siamo andati a raccogliere le bietole spontanee in campagna. Mi è piaciuto molto stare all'aria aperta, il contatto con la natura, con ciò che offre spontaneamente e questa passeggiata, seppur breve, mi ha fatto riflettere che dovremmo farlo più spesso, magari la domenica;
- una cena con amici, stare insieme dopo quest'estate è stato bellissimo, fare le focacce insieme tra una chiacchiera e l'altra;
- infine la messa come di consueto la domenica, la passeggiata in bici con amici e una visita improvvisata di amici hanno concluso la settimana.

Vi auguro un buon fine settimana!

3 commenti:

Claudette ha detto...

Prima di tutto grazie a te per aver provato la mia ricetta della crema di zucca: sono felice che ti sia piaciuta! Vedo che anche per te i fine settimana sopno molto "domestici", ma non per questo pieni!
Claudette

amelina di pinti ha detto...

Amalia...che dire hai trascorso una serena settimana....sembra che tu abbia trovato il tempo di fare tutto....devo andare a dare un'occhiata al blog che consigli...vuoi vedere che riesco a stare serena anch'io???
Ti abbraccio
Amelina

katia ha detto...

ciao amalia, quanta serenità leggo tra le tue righe:) ti abbraccio