martedì 26 ottobre 2010

Conto alla rovescia ad Halloween



Ormai manca poco ad Halloween, una festa che affascina molto i bambini, ma non tutti sanno che Halloween deriva dalla conttrazione:" All Hallow Eve", ovvero la notte di Ognissanti festeggiata il 31 Ottobre, data che nell'Irlanda celtiva coincideva con la fine dell'estate, in questa ricorrenza chiamata Samahain, i colori tipici erano l'arancio per ricordare la mietitura e la fine dell'estate ed il nero a simboleggiare l'imminente buio dell'inverno.



narra la leggenda che in questa occasioni gli spiriti delle persone morte durante l'anno sarebbero tornati in cerca di corpi da possedere, ovviamente i vivi non volevano essere posseduti ...





e così la notte del 31 Ottobre i celti spegnevano il fuoco delle loro case per renderle fredde e indesiderabili, poi si travestivano da mostri e giravano per il vicinato facendo rumore in modo da spaventare gli spiriti in cerca di corpi da possedere.





quando il popolo irlandese emigrò negli Stati Uniti, anche questa festa si diffuse, fino a ricordarla ancora oggi.







Il calendario di Halloween è stato stampato dal sito Homemademamma,
lo scheletro è stato realizzato con la pasta colorata di bianco,
mentre i fantasmini sono stati presi qui.

11 commenti:

polepole ha detto...

E io ti trovo solo oggi?
Ciao Amalia, sono polepole del CircoloVizioso.
Son capitata qui per caso e ho scoperto il tuo mondo... e ho anche scoperto che sei di Taranto! la Puglia è la mia seconda casa e Taranto l'ho nel cuore da quando sono nata (anche da prima, in realtà... ;-))

Be', da oggi hai un'amica in più e chissà che l'anno prossimo d'estate non ci scappi anche una gitarella, dato che le vacanze le passo là... ;-))
Un saluto, polepole

AbcHobby.it ha detto...

bellissime le cose che hai preparato!!!
io questa festa non la sento proprio :-( e non mi piace!!
magari cambierò idea quando il pupo crescerà e vorrà decorare la casa con i fantasmini ^_^

bacioni eli

EleVi ha detto...

Che belle decorazioni!! Mi piace sopratutto lo scheletrino con la pasta! Bravi!!

Pollon72 ha detto...

Stupendi i vostri lavoretti! Lo scheletro fatto con la pasta poi...davvero simpaticissimo ed originale :-)

Amalia ha detto...

Polepole: benvenuta cara! Quando sarai qui, mi farà piacere conoscerti, ciao!

Abchobby.it: anch'io non adoro particolarmente questa festa, ma Francesco ne è affascinato e allora forse con lui imparo a conoscerla anche un pò e a cogliere il lato divertente della festa, ciao!

EleVi: anch'io adoro lo scheletrino, sembra che faccia: "Ciao"!

Pollon72: ciao Claudia, ci siamo divertiti a realizzare lo scheletrino anche se la colla alla fine si era persino incollata sulle nostra dita, ciao!

silvia ha detto...

che bei lavoretti!!! bravissimi

elisabetta ha detto...

Forte lo scheletro-pastasciutta! Ero passata di qui per rubarti la ricetta della torta di cachi e mi sono presa un bello spavento...! Ti farò sapere sulla riuscita della torta!
Elisabetta

Sybille ha detto...

Meraviglioso lo scheletro di pasta!!

Sybille ha detto...

Ciao Amalia, ti ho inserita fra i blogs per partecipare alla Staffetta dell'Amicizia, se ne hai voglia:
http://buntblume.wordpress.com/2010/10/28/staffetta-dellamicizia/
Buona giornata!

Anonimo ha detto...

Bravissima!Copio qualcosa con i miei nipotini!Vittoria

Amalia ha detto...

Silvia: grazie cara!

Elisabetta: grazie, fammi sapere se la ricetta è piaciuta, ciao.

Sybille: grazie cara, partecipo volentieri,ciao.

Vittoria: grazie, sei una nonna davvero preziosa, ciao!