giovedì 3 giugno 2010

Un pomeriggio nell'orto dei nonni



Ieri pomeriggio, siamo stati nell'orto del nonno, abbiamo approfittato della bella giornata per dedicarci un pò alla coltivazione di qualche pianticella... abbiamo seminato semi di pomodoro...


Semi di zucchina...


Qualche seme di anguria...


Ricoperto con cura...



e innaffiato ....



Nell'orto c'è un nuovo compagni di giochi, Ercole...




intanto, l'albero del pero porta con sè i primi frutti...



Stare insieme nell'orticello con i nonni, ci ha permesso d'imparare tante cose, come si semina,
quanto tempo e cura ha bisogno una pianta e attendere che la vita germogli.
Osservare con quanta concentrazione e cura Francesco ha seminato i suoi semini, mi ha fatto tanta tenerezza e anche lui come quel semino un giorno germoglierà sempre più.
Quanto è importante quello che trasmettiamo, ma anche il modo in cui lo trasmettiamo, son sempre più convinta che il mestiere del genitore è uno dei più difficili, ma quante soddisfazioni!

11 commenti:

Una cuccia per gatti e bambini ha detto...

La fortuna di avere ancora i nonni che coltivano l'orto!!!!! Chissà in quanti possono dirlo :)

Ma che tenero il nuovo amico :)

Penso allo stupore del tuo piccolo quando vedrò questi semini trasformati sbucare dal terreno!!!
Un bacio

miro. Shabby e dintorni. ha detto...

E' un'ottima cosa far avvicinare i bambini a queste cose. Chi ama gli animali e le piante sicuramente ha un animo buono.
Stai gettando delle ottime fondamenta per il futuro.

Baci
Rosa

Nella mia soffitta... ha detto...

Cara Amalia... che dolci parole!
Deve essere stata una giornata bellissima che Francesco di sicuro ricorderà piacevolmente con un bel sorriso... Tre generazioni che si incontrano insieme per far germogliare nuova vita... :-)

Snezana ha detto...

Ai bambini piace la natura,secondo me la sentono più vicina sono più veri,ingenui.Noi abbiamo fatto piantare alla nostra bimba alcune spezie sul balcone,era contentissima e la cosa più soddisfacente è che le spezio sono cresciute benissimo!

Anna ha detto...

I bambini si appassionano a questo genere di esperienze ed è così educativo!Osserverà la crescita di una piantina,dal seme al germoglio fino alla raccolta del frutto,sarà una bella scoperta per lui!Il nuovo amico è così tenero,due cuccioli stanno bene insieme!Baci,Anna

AbcHobby.it ha detto...

Ciao Amalia
che bello vedere i bambini che si appassionano alla terra!!

ti abbraccio e ti auguro buon fine settimana
eli

Rosi Jo' ha detto...

Carissima Amalia,
che esperienza meravigliosa ha fatto Francesco e chissà come sta aspettando con trepidazione che questi semini germoglino per portare i succosi frutti. Quanto c'è da imparare dalla terra e soprattutto dai nonni.
Un bacino a tutti, Rosi.

Tiziana ha detto...

Ciao Amalia....mi fa piacere vedere che i nostri genitori, nonostante gli acciacchi, continuino a lavorare alacremente la terra.
Vedo che Francesco, come al solito, segue tutto con molta attenzione. Carinissimo il micetto, è stato anche lui abbandonato come gli altri?...e Francesco ci gioca?....anche io avrei voglia di piantare qualche piantina sul balcone....purtroppo qui piove sempre e il sole è merce rara.
Vabbé, pazienza. Un abbraccio forte a tutti da me e il mio Michele.

Anonimo ha detto...

Che espressione concentrata ha Francesco!!!!!!!E' veramente una fortuna avere uno spazio per loro.
E il micetto....ne vorrei tanto uno anche io :(( ma qui non posso, mi accontento del randagio che si è accasato però è già grosso.
Manu

Amalia ha detto...

Una cuccia per gatti e bambini: ciao Roberta! é vero, siamo fortunati ad avere l'orticello da coltivare con i nonni, è una ricchezza impagabile, ciao!

Miro. shabby e dintorni: ciao Rosa,
grazie per le belle parole, ti auguro buona settimana!

Nella mia soffitta: Ciao Chiara,
è stato davvero piacevole trascorrere la nostra giornata così, sarebbe bello avere a disposizione un piccolo orto per conto nostro, ma ci accontentiamo di quello dei nonni!

Snezana: Ciao cara, è vero, i bambini sono più genuini e poi che bella soddisfazione veder crescere le proprie piante, chissà che profume le tue!

Anna: è vero, sono proprio due cuccioli, li vedessi come giocano insieme. Un bacio!

AbcHobby: Grazie per il tuo passaggio, ti auguro buona giornata, cara!

Rosi Jò: grazie per le tue belle parole, son sempre più convinta che i nonni siano una grande ricchezza per tutti, ciao cara!

Tiziana: sorellina, ciao! Hai visto che dolce il gatto, ti sta aspettando! E' stato donato a papà e Francesco ci gioca tanto, ciao!

Amalia ha detto...

Manu: carissima, grazie per il tuo commento, i gatti, qualsiasi sia la loro taglia, fanno sempre compagnia, ciao!