venerdì 5 marzo 2010

Bai Jia Bei


C'è una bellissima iniziativa sul blog di Mammamandorla, segnalato tempo fa sul blog di Beta.
Mammamandorla sarà presto una "mamma di cuore" e riceverà il suo "chicco di riso vietnamita".
Finora non conoscevo l'esistenza di una bellissima iniziativa di altri paesi, come quella del Bai Jia Bei, leggete quanto scrive M.Rita:



"...Sembra si tratti di un'usanza destinata ai bambini che arrivano con l'adozione, ma mi sembra talmente bella da dover essere estesa a tutti i bambini da qualsiasi parte nascano, da pance, da cuori, da cicogne, da cavoli eccetera.

Cosa regalereste a un bambino per tenerlo abbracciato e proteggerlo simbolicamente?
Non è una copertina quello a cui state pensando?
Allora visualizzate una coperta patchwork realizzata cucendo insieme cento riquadri di stoffe diverse che cento tra amici e parenti vi abbiano regalato per completarla.


Cento pezzetti di stoffa, ognuno abbinato a un nome e a un augurio personalissimo indirizzato al bambino che arriva.
Cento pezzetti di stoffa per una coperta che dovrà tramandarsi di generazione in generazione.
E' il Bai Jia Bei.

"Narra la leggenda che l'ultima imperatrice della dinastia Qing, che era l'unica tra le concubine che aveva dato un erede all'imperatore, costretta ad abbandonare il suo bambino, per proteggerlo da ogni insidia pensò di chiedere a cento famiglie tra quelle più in vista dell'Impero di offrire ciascuna un pezzo della seta più bella, con cui confezionò un lungo abito per suo figlio, cosicchè il principino fu simbolicamente rivestito di nobiltà e fortezza e degli auspici dei maggiorenti dell'Impero."

Così (chi ne sa qualcosa di più di questa leggenda è pregato di intervenire) in Cina è nata la tradizione del Bai Jia Bei, usanza che perdura tuttora, allo scopo di attirare sul bambino tutte le forze benefiche provenienti dalle persone che gli vogliono bene, in modo che sia protetto per tutta la vita dalle avversità...."



E' un'iniziativa meravigliosa, una coperta calda e morbida come l'abbraccio di una mamma.
Per partecipare alla realizzazione della " coperta dell'amore" seguite le istruzioni:



1) Scegliere e ritagliare un riquadro di stoffa di cotone 100% delle dimensioni di 25 cm. per 25 cm. (per consentire di cucirlo ad altri analoghi riquadri di stoffa) che in qualche modo vi rappresenti e rappresenti l'augurio che volete fare al bambino a cui è destinato (potrebbe essere anche dipinto o ricamato a mano da chi lo regala);
2) ritagliare un ulteriore pezzetto della stessa stoffa delle dimensioni di 6 cm. per 6 cm. da allegare al biglietto di auguri che scriverete per il bambino in arrivo, in modo che il riquadro di ciascuno possa essere successivamente individuato;
3) Inviare il tutto al destinatario.


Se volete partecipare anche voi come me alla coperta dell'amore, scrivete a Mammamandorla!
L'iniziativa è bellissima, ci permette di accogliere con un abbraccio colorato un bambino desideroso d'amore e di conoscere persone meravigliose, buon fine settimana a tutte!



6 commenti:

Beta ha detto...

Buon fine settimana anche a te, e non vedo l'ora di vedere il tuo quadrato di stoffa... sarà davvero una magnifica "coperta d'amore"...

margherita ha detto...

che bella usanza ....in Svizzera mio paese d'origini si usa regalare agli sposi una coperta
fatta unendo tanti quadrati lavorati a maglia dagli invitati al matrimonio...
così gli sposi avranno sempre un ricordo!
Ciao Amalia e buon weekend

connie ha detto...

Embè...è un'iniziativa bellissima e soprattutto stracolma di amore completamente disinteressato...e tu...non potevi certo mancare!Ti lovvo amiconzola mia!buona notte

Anonimo ha detto...

[b]Стилус для Asus 686/696[/b]

[url=http://info.je1.ru/GPS_083.html]Подробнее...[/url]

Amalia ha detto...

Beta: domani vado da mamma e vedo di rovistare tra i suoi ritagli di stoffa, buon fine settimana anche a te, un bacio!

Margherita: ma che bella usanza, non la conoscevo, ciao Margherita, un abbraccio!

Connie: grazie, un baciottolo a te e alla tua famiglia.

Helle ha detto...

Hello
You are a creative Lady !
Welcome to by blog.and please,leave a comment:-)
I am now a gollower of your blog :-)
Hugs from Helle in Norway